Ristrutturazione energetica ed estetica villetta Roma



Ristrutturazione energetica ed estetica di una villetta in provincia di Roma: il sistema ISOTEC per l’involucro ad alta efficienza energetica

Sistema ISOTEC per involucri efficienti, isolati e ventilati, abbinato a soluzioni di rivestimento innovative ma esteticamente coerenti col passato

Il progetto ha riguardato la ristrutturazione di una porzione di un villino bifamiliare, limitrofo alla pineta di Castel Fusano a Ostia. L’intervento ha previsto una profonda revisione di tutto il sistema edificio-impianto, agendo sia a livello strutturale, sia impiantistico, variando anche la distribuzione degli spazi interni per migliorarne la fruibilità.

Risalente alla metà degli anni ’70, l’edificio presentava diverse problematiche legate sia all’obsolescenza di alcune strutture, sia all’assenza di isolamento termico che all’inadeguatezza degli impianti e dei serramenti. L’architetto Montibelli ha optato per una progettazione integrata dell’involucro con un sistema impiantistico all’avanguardia, che ha portato a risultati di eccellenza, con un passaggio da una classe energetica G ad una A+/A++.

Sistema Involucro

Dal punto di vista strutturale, si è intervenuti demolendo e sostituendo interamente la vecchia copertura e consolidando le strutture mentre, per quanto concerne il nodo impiantistico, sono stati posti in opera sistemi ad alta efficienza alimentati da fonti rinnovabili. Particolare attenzione è stata posta sul contenimento delle dispersioni invernali, del fabbisogno energetico generale e sull’ottimizzazione degli apporti estivi, introducendo tecnologie a basso consumo e un sistema di isolamento termico ventilato per l’intero involucro. Per il miglioramento della salubrità dell’aria e offrire un contributo al confort ambientale, è stato previsto di un sistema di ventilazione meccanica controllata con scambiatore di temperatura.

Sistema Involucro

L’intervento di ristrutturazione della copertura finalizzato alla realizzazione del nuovo tetto ventilato è iniziato rimuovendo i travetti esistenti, le vecchie strutture autoportanti in cemento e la copertura in lamiera, per poi realizzare un nuovo pacchetto molto più leggero, composto da una struttura in legno lamellare, su cui è stato installato il sistema termoisolante ISOTEC di Brianza Plastica, nello spessore 120 mm. Come rivestimento della copertura sono state scelte per la loro leggerezza e in considerazione degli stringenti vincoli paesaggistici, delle lastre in PVC effetto tegola invecchiata, fissate direttamente al correntino metallico dei pannelli isolanti ISOTEC.

Sistema Involucro

Per l’isolamento del resto dell’involucro l’architetto ha scelto di adottare la medesima tecnologia di coibentazione ventilata, adottando il Sistema Isotec Parete di Brianza Plastica, con la medesima anima in poliuretano espanso rigido del sistema di isolamento del tetto, che ha permesso di offrire all’intervento una perfetta coerenza esecutiva e continuità prestazionale.

Sistema Involucro

Per la realizzazione delle facciate ventilate sono stati quindi applicati completamente a secco sui di 170 mq di pareti esterne, i pannelli del sistema ISOTEC PARETE di spessore 120 mm, anch’essi dotati del correntino metallico asolato su cui sono state fissate con estrema facilità le lastre in fibrocemento Elycem, sempre di Brianza Plastica. Questa soluzione composta dal sistema Isotec Parete e lastre Elycem – fornita a pacchetto – consente di realizzare facciate ventilate con elegante rasatura ad intonaco, ideale in casi di ristrutturazione come questo, in cui è fondamentale mantenere una coerenza estetica con l’esistente, usufruendo di tutti i vantaggi apportati dalla ventilazione naturale. In fase realizzativa è stata posta una cura particolare alla correzione ed eliminazione di tutti i ponti termici e alla chiusura dell’involucro con infissi a taglio termico, per un ottimale contenimento energetico.